LOGO2015

Associazione Motociclisti Non Agitati

Motoamicizia 2013-100Motoamicizia 2013-82DSC_5239.JPGDSC_5271.JPGDSC_4907.JPGLBF_4897.JPG
28/05/2015, 00:41

Corleone, motociclisti, Falcone, legalit



A-Corleone-il-2°-Motoraduno-in-ricordo-di-Giovanni-Falcone
A-Corleone-il-2°-Motoraduno-in-ricordo-di-Giovanni-Falcone
A-Corleone-il-2°-Motoraduno-in-ricordo-di-Giovanni-Falcone
A-Corleone-il-2°-Motoraduno-in-ricordo-di-Giovanni-Falcone


 Un importante messaggio di lealtà e fratellanza. Gemellaggio con i "motociclisti non agitati" di Umbertide in provincia di Perugia



Grande partecipazione per il 2° motoraduno organizzato dai "Saracini Motoclub" di Corleone lo scorso 22 maggio 2010, in ricordo di Giovanni Falcone e la sua scorta nel 18esimo anniversario della strage mafiosa.
I centauri di tutta Italia si sono dati appuntamento in piazza Garibaldi per presenziare poi all’inaugurazione del museo della Legalità, gestito dalla cooperativa "Liberaterra" e realizzato in una delle terre confiscate al boss Bernardo Provenzano.
Il programma della giornata ha visto anche un incontro con i ragazzi del liceo scientifico "Don Giovanni Colletto" dal titolo "Per non dimenticare: da Corleone sulla strada della legalità" ed un giro in moto per le vie di Corleone, fino alla consegna in piazza Falcone Borsellino delle targhe ai motoclub presenti.
"La manifestazione - come affermato dal Saracini Motoclub - ha avuto tre obiettivi: innanzi tutto il ricordo di un uomo che ha dato la vita per la giustizia e la legalità, poi il riscatto di un paese che troppo spesso ha visto il suo nome a quello della mafia ed infine il desiderio di dare un’immagine diversa dei motociclisti, visti a torto come pazzi, come persone che vogliono la propria morte".
Un importante messaggio, dunque, di lealtà, speranza e fratellanza accolto da un folto gruppo di motociclisti proveniente da ogni parte della nostra penisola. In particolare, si sottolinea la rpesenza di un gruppo di centauri di Umbertide, in provincia di Perugia, i "motociclisti non agitati" come si definiscono, che hanno incontrato le  autorità corleonesi donando due gagliardetti del loro comune, uno dei quali al sindaco Antonio Iannazzo da parte del sindaco di Umbertide Giampiero Giulietti. Una bella iniziativa suggellata con i motociclisti di Corleone.
Essere motociclisti è "un modo di essere, è passione, fuga e libertà" come si legge nella homepage di presentazione del gruppo umbertidese, un modo di essere condiviso da tutti i veri motociclisti consapevoli che "dare gas" non vuol dire divertirsi, ma mettere in pericolo la propria vita ad ogni curva.

Elena Caruso - La Svolta
1° Q. giugno 2010



1

A Corleone il 2° Motoraduno in ricordo di Giovanni Falcone

28/05/2015, 00:41

A-Corleone-il-2°-Motoraduno-in-ricordo-di-Giovanni-FalconeA-Corleone-il-2°-Motoraduno-in-ricordo-di-Giovanni-FalconeA-Corleone-il-2°-Motoraduno-in-ricordo-di-Giovanni-FalconeA-Corleone-il-2°-Motoraduno-in-ricordo-di-Giovanni-Falcone

Un importante messaggio di lealtà e fratellanza. Gemellaggio con i "motociclisti non agitati" di Umbertide in provincia di Perugia

www.nonagitati.it  Tutti i diritti riservati

Create a website