LOGO2015

Associazione Motociclisti Non Agitati

Motoamicizia 2013-100Motoamicizia 2013-82DSC_5239.JPGDSC_5271.JPGDSC_4907.JPGLBF_4897.JPG
21/01/2017, 18:32



Moto-Elettriche-Italiane
Moto-Elettriche-Italiane
Moto-Elettriche-Italiane
Moto-Elettriche-Italiane
Moto-Elettriche-Italiane
Moto-Elettriche-Italiane
Moto-Elettriche-Italiane
Moto-Elettriche-Italiane
Moto-Elettriche-Italiane
Moto-Elettriche-Italiane


 Sempre più aziende Italiane si interessano di moto elettriche, mercato in crescita



L’entusiasmo per i motori elettrici cresce anche nel mondo delle due ruote, e sono sempre di più le aziende che nascono in questo settore in forte fermento. Bici elettriche e Scooter elettrici sono oramai visibili in tutte le nostre strade, ancora di nicchia invece il mercato delle Moto, di seguito una carrellata sul mondo elettrico made in Italy.

La prima moto supersportiva elettrica

Energica Moto Company spa  realizza a Modena tre modelli supersportivi 100% elettrica made in Italy. Energica  è il frutto di un sogno green su due ruote realizzato nella culla della Motor Valley italiana.
- Energica EVA (streetfighter) Lo spirito ribelle e la maneggevolezza permettono al motociclista di domare la potenza della moto, rendendola una due ruote perfetta per districarsi nella giungla metropolitana. E’ in grado di sviluppare una potenza di 70kW (c.ca 95 cv) e una coppia di 170 Nm. Ha un’autonomia fino a 200km (modalità ECO) e può raggiungere una velocità massima di 200km/h in modalità Sport.
- Energica EGO (supersportiva 100% elettrica) Il cuore verde della moto elettrica è un motore sincrono a magneti permanenti raffreddato ad olio in grado di sviluppare una potenza di 100kW (c.ca 136 cv) da 4900 rpm a 10500 rpm e una coppia di 195 Nm da 0 rpm a 4700 rpm. Passa da 0 a 100 km/h in 3 secondi fino a raggiungere una velocità massima di 240 km/h con una spinta talmente vigorosa da non far rimpiangere i cali di giri del motore dettati dai continui cambi di marcia dei classici motori endotermici, rendendola così più veloce di una 600 supersport.
- Energica EGO45 (supersportiva) è la versione lusso in edizione limitata della sua sorella EGO, max 45 esemplari, carene in fibra di carbonio, e forme impreziosite con particolari realizzati in stampa 3D e materiali, E’ disponibile, su richiesta, un’esclusiva gamma di personalizzazioni.

Armotia, la moto elettrica integrale

ARMOTIA, start up con sede ad Osimo (AN), presenta DUE X e DUE R, le prime due moto di serie elettriche con due ruote motrici a ripartizione elettronica della coppia.
"Le nostre moto hanno caratteristiche di motricità eccezionali, che ti regaleranno sensazioni di guida incredibili per vivere ogni tipo di tracciato, on e off road, come non è mai stato possibile."
Le ARMOTIA, oltre a tutto questo, offrono di serie features e possibilità davvero intelligenti. Come lo smartphone integrato per fare video, controllare le prestazioni, salvare i dati della telemetria e condividere ogni tuo percorso. O come la possibilità di personalizzare le parti più accattivanti delle carene con la stampante 3D, per rendere ancora più "special" le moto più special che hai mai visto. Perché se è vero che due ruote muovono l’anima, con ARMOTIA scoprirai che due ruote motrici lo fanno decisamente meglio.
Modelli praticamente identici che si differenziano per l’assetto, gli pneumatici, la sospensione posteriore e altri particolari per adattarli alla guida su asfalto e a quella offroad. I motori hanno una potenza complessiva di 11 kW, ma hanno differenti configurazioni per le due moto: sulla Due R si è privilegiata la velocità (90 km/h anziché 80 della X), mentre sulla Due X l’intento è stato elevare la coppia (400 Nm invece di 370) per favorire la trazione.
Autonomia: 80 minuti a pieno regime.

Evoluzione, la sportiva elettrica di KRC Motors

Il produttore di Caserta intende allargare la gamma di scooter elettrici con una moto "vera". L’Evoluzione, il prototipo è stato presentato a Eicma 2016, ha motore nel mozzo posteriore e sistema di recupero di energia in frenata. Le batterie al litio ferro fosfato da 6,6 kWh si ricarica in 4-5 ore, mentre la velocità massima è autolimitata a 150 km/h. Pesa meno di 200 kg e monta pneumatici Pirelli Diablo Rosso III
Autonomia: 100 km.



1

Moto Elettriche Italiane

21/01/2017, 18:32

Moto-Elettriche-ItalianeMoto-Elettriche-ItalianeMoto-Elettriche-ItalianeMoto-Elettriche-ItalianeMoto-Elettriche-ItalianeMoto-Elettriche-ItalianeMoto-Elettriche-ItalianeMoto-Elettriche-ItalianeMoto-Elettriche-ItalianeMoto-Elettriche-Italiane

Sempre più aziende Italiane si interessano di moto elettriche, mercato in crescita

www.nonagitati.it  Tutti i diritti riservati

Create a website